Sistemi ipercorrettivi

I migliori sistemi ipercorrettivi per l’ipovisione


LEGIT APLANAT™ 


Legit Aplanat è un sistema aplanatico monoculare particolarmente indicato quando servono ingrandimenti medio elevati. E' costituito da un doppietto di due lenti positive piano convesse. I sistemi aplanatici hanno la proprietà di diffondere in maniera uniforme la luce su tutta la superficie della lente, garantendo una immagine di elevata qualità ed uniforme, priva di aberrazioni periferiche. Le due lenti sono montate su un supporto tubolare in policarbonato e le superfici piane delle lenti sono rivolte verso l'esterno. E' noto infatti che più ci si avvicina all'oggetto più è importante che la superficie della lente sia più piana possibile. L'aplanatico è oggi l'unico sistema ottico per ipovedenti in grado di combinare alto ingrandimento e ampio angolo di campo (48°). Disponibile da 2 a 15 ingrandimenti. Legit Aplanat è disponibile con l'evenutale correzione diottrica del paziente e la colorazione medica.


Montaggio

Il montaggio dei sistemi risulta estremamente semplice. Con l'ausilio viene fornita una lente di supporto da 70 mm forata al centro. Per il taglio alla mola viene fornito un disco di chiusura centrale che va fissato con uno speciale nastro adesivo su entrambe le superfici. Sagomata la lente e rimosso il disco centrale, il sistema viene inserito a pressione facendo molta attenzione a tenerlo quanto più possibile vicino all'occhio, al fine di incrementare l'angolo di campo.


Montature

Il grande pregio di Legit Aplanat è quello di offrire massima autonomia all'ipovedente nella scelta della montatura. 

LEGIT TWIN™


La nostra Azienda ormai da anni impegnata nella ricerca e sviluppo di sistemi ottici per ipovedenti, ha realizzato un nuovo ausilio aplanatico e acromatico sfruttando le note caratteristiche dei sistemi ottici costituiti da doppietti cementati. L'utilizzo di appropriate geometrie abbinate alla scelta di due differenti lenti di diverso vetro minerale di prim'ordine, garantisce una qualità eccellente dell'immagine. Il sistema è costituito da un doppietto di 26mm di diametro abbinato ad una lente di supporto in materiale organico. 


Rispetto ad un sistema aplanatico tradizionale di 36mm di diametro, la perdita del campo si riduce a sole 3 lettere (sulla base di un 6x e corpo di stampa 10). L'aspetto estetico è il migliore della sua categoria e la qualità ottica è la stessa di un sistema aplanatico.


Le caratteristiche di Legit Twin possono essere così riassunte:

  • Sistema Aplanatico e acromatico grazie all'utilizzo di vetri speciali
  • Resistente alle rotture grazie ad un trattamento di tempra chimica e termica
  • Trattato Antiriflesso Multistrato MgF
  • Sottile, grazie ad uno spessore al centro compreso
    • Tra 3.8 mm per il 2x (vs 9.0 di un sistema aplanatico tradizionale)
    • e 5.85 mm per il 6x (vs 12.0 di un sistema aplanatico tradizionale) 

Legit Twin è disponibile con l'eventuale correzione diottrica del paziente fino ad un potere totale di Sf.+24.00 e Cyl.-4.00 (somma della correzione del paziente e del potere ingrandente). 

LEGIT MONO™ 

Legit Mono è la soluzione ipercorrettiva monoculare per il paziente che predilige l'aspetto puramente estetico dell'ausilio.. Legit Mono è la soluzione ideale in quanto è un ausilio che permette di raggiungere fino a 6 ingrandimenti. iIl sistema è personalizzabile con la normale prescrizione del paziente e, se necessario, con l'addizione del filtro medicale. La lente di appaiamento può essere neutra o smergliata. 

LEGIT BINO


Legit Bino è un occhiale ipercorrettivo prismatico che consente all'ipovedente di leggere a breve distanza creando una immagine ingrandita a livello retinico e con un minimo sforzo convergente. Infatti grazie all'utilizzo di prismi a base interna ottenuti in fase di generazione delle lenti, Legit Bino consente elevate performance visive grazie anche ad un attento design delle montature, in acetato con aste flessibili, Legit Bino è l'ausilio per ipovisione più discreto in commercio. Può essere prescritto con correzione ottica e filtro medicale.


Gli effetti ottici


Distanza interpupillare

La posizione dell'occhio in rapporto al centro ottico della lente e le sperimentazioni pratiche effettuate in differenti Centri di riabilitazione, definisce la quantità di prisma utilizzato. Per esempio, un occhio che guarda attraverso una lente positiva con il centro ottico decentrato nasalmente, in realtà usa un prisma a base interna. Per cui un paziente che ha un Pd largo usa più prisma a base interna di un paziente con Pd stretto. Facendo un calcolo su questo fenomeno si dimostra che l'effetto positivo di un Pd largo viene annullato dall'effetto negativo di una maggior convergenza necessaria. Ne deriva che la distanza interpupillare non è così importante nei sistemi prismatici binoculari.


Cilindro

Da una ricerca effettuata su 500 pazienti dal Dottor Gerald Fonda, noto pioniere americano dell'ipovisione, si è riscontrato che la correzione cilindrica sotto le 2.5dpt non cambia significativamente la qualità della visione. Tuttavia noi riteniamo che la correzione di astigmatismi contro regola o obliqui anche di lieve entità, vadano compensati e comunque va sempre valutata la risposta soggettiva del paziente.


Anisometropia e visus

Sempre dagli studi effettuati da Fonda si evince che una differenza entro le 3dpt tra occhio destro e sinistro viene tollerata dal paziente, anche se il visus è migliore in un occhio. Questo conferma la grande flessibilità di questi ausili.
La distanza di lettura La distanza di lettura influisce sulla quantità di prisma necessario. Quale distanza si ottiene dipende in parte dal potere dell'ausilio, ma anche dalla refrazione di base del paziente. La distanza di lettura non può solo essere decisa dal potere dell'ausilio, ma può variare da un paziente all'altro.


Esempio:
Un paziente A con una correzione base di +3.00dpt e con un ausilio di +8.00 ottiene una addizione di +5.00dpt. La distanza di lettura sarà di 20cm ed il prisma sarà calcolato sulla base del potere +5.00. Un paziente B con una correzione base di -2.00dpt e con un ausilio di +8.00 ottiene una addizione di +10.00dpt. La distanza di lettura sarà di circa 10cm ed il prisma sarà calcolato sulla base del potere +10.00


La convergenza

I sistemi per correttivi prismatici danno distanze di focalizzazione molto ravvicinate per via delle alte diottrie. L'utilizzo dei prismi sposterà tale piano in una posizione più distale, in modo tale da ridurre lo sforzo in convergenza.

LEGIT GALILEO WIDE™ 


Legit Galieo Wide 1.8x è un nuovo sistema Galileiano ad ampio angolo di campo (24°) ed è particolarmente idoneo per l'osservazione della TV. Grazie a speciali coppette addizionali la distanza di lavoro può essere compresa tra tra l'infinito e i 63mm di distanza, con ingrandimenti fino a 7.2x.


Le coppette addizionali sono molto pratici da inserire grazie ad un sistema ad incastro. e sono disponibili in +0.50; +1.00; +2.00; +3.00; +4.00; +6.00; +8.00; 10.00; +12.00; +14.00; +16.00. Uno speciale anello adattatore può montare la refrazione del paziente e l'evenutale filtro medicale.


Il sistema galileiano è disponibile  anche nei poteri 2.1x (20°) e 2.5x (16°).

LEGIT FREEDOM™ 

Legit Freedom è una soluzione ipercorrettiva pratica ed estetica. L'avanzata tecnologia utilizzata nella costruzione delle lenti freedom, permette la realizzazione di lenti bifocali ad alto potere, con possibilità di correzioni cilindriche e/o prismatiche differenti tra le varie porzioni delle lenti. L'utilizzo di tale tecnologia, permette al Responsabile della Riabilitazione di creare soluzioni "tailor made", a misura del paziente.


Tipologie

Legit Freedom sono disponibili in diverse tipologie. Tuttavia l'operatore in Ipovisione può scegliere anche una forma di lenticolo non presente a catalogo, purchè realizzabile. I formati attualmente disponibili sono quelli visibili sulla destra.

MIRAGE - Sistema Keplerano Mono/Binoculare


L'ampio campo visivo di questo ausilio, unito alla sua praticità d'uso (il laccio elastico regolabile lascia libere le mani dopo averlo indossato) risolvono, grazie al forte potere ingrandente, richieste quali visione della TV e utilizzo al cinema o teatro,


Poteri disponibili:

  • 4x20
  • 5,5x25
  • 7x30

OCUTECH VES

Sistema telescopico kepleriano orizzontale


Ocutech Ves è un sistema kepleriano monoculare orizzontale completo di montatura in acetato o metallo. La messa a fuoco è regolata da una rotella posizionata al centro del corpo telescopico.

Ampio angolo di campo ed estetica leggera e dicreta, fornito con astuccio in pelle. 


SEE TV


Questo ausilio è molto funzionale per la visione della TV.

Ha un ingrandimento di 2x


Gli elementi ottici di SEE TV sono stati concepiti per una distanza di 3 m. Sedersi davanti al televisore alla distanza desiderata, indossare gli occhiali SEE TV. e regolare la distanza delle lenti esterne nel modo necessario.
 

LEGIT MEDICAL™ 


Occhiale prismatico per lettura in posizione supina


Occhialino adatto a chi deve leggere o guardare la televisione stando a letto. I prismi e gli specchi all'interno dell'occhiale offrono una visione nitida senza necessità di posture particolari. 

Per maggiori informazioni non esitare a contattarci.